Corso di Pittura e Disegno

 

 
Calendario corsi
  galleria per iscriverti contatta il centro
 
CORSI DI PITTURA E DISEGNO serali
corso di pittura a Pordenone
corso di pittura a Venezia Mestre
corso di pittura a Udine
corso di pittura a Treviso
corso di pittura a AVANZATO
Lezioni private di disegno e pittura
Preparazione all'esame di ammissione all'Accademia di Belle Arti
Preparation Course entrance exam at the Academy of Fine Arts
CORSI FULL IMMERSION
corso di pittura ACQUERELLO
corso ACQUERELLO avanzato
corso ACQUERELLO BOTANICO
corso di pittura a Olio
corso di pittura Acrilica
corso di Soft Pastell
corso di Disegno a mano libera
corso di Disegno a Mano Libera per studenti Architettura e Design
corso di Disegno per TATUATORI - Master ®
corso di Ritratto
corso di Nudo
corso di Manga
corso di Acquerello a POLCENIGO
ARTETERAPIA SEMINARI
Arte Terapia
Il Movimento dei 22 Arcani.
Acrescimento della Creatività
CORSI GRATIS on line
corso di pittura ad acquerello gratis online
corso di ritratto gratis online
ALTRO
organizza un corso nella tua città
INFO sull'Associazione Culturale
INFO su Pietro Disegna
mostre eventi
link
CORSI IN DVD
corso di pittura ad acquerello DVD
TECNICHE CONOSCITIVE
PARTNER
www.corsodidisegno.it
www.pietrodisegna.com
 

corso di pittura ad acquerello

CORSO DI PITTURA AD ACQUERELLO
San Donà (VE)

- Frequenza: il corso si sviluppa in 2 week end. E' possibile frequentarne anche solo il corso base.
- Orario: sabato e domenica dalle 10 alle 17 con un ora di pausa pranzo alle 12:30.

Per informazioni e prenotare l'iscrizione scrivi a corsodipittura@gmail.com
oppure telefona al 333 6331750 dal LUNEDI al VENERDì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17

Padova - Pordenone - Udine - Treviso - San Donà (VE)
Corso AVANZATO di pittura ad Acquerello clic QUI

PROGRAMMA CORSO BASE


Il corso di pittura ad acquerello si sviluppa in un week end. Le tecniche che si apprendono sono 20 in tutto.
L'apprendimento delle tecniche pittoriche avverrà per imitazione cioè, ne sarà mostrata l'esecuzione pratica e in seguito sarà fatta eseguire dall’allievo. Si vedranno anche le relative applicazioni in vari soggetti: PAESAGGIO, FIORI, NATURA, ASTRATTO.
Saranno spiegati i principi di TEORIA DEL COLORE APPLICAT,I indispensabili per dipingere e usare il colore con libertà e cognizione di quello che si sta facendo.

CORSO DI PITTURA AD ACQUERELLO BASE - un WEEK END:
- INDICE DELLE TECNICHE PITTORICHE

0 Fissaggio della carta, preparazione e materiali
1 Stemperare il colore
2 Stesura piatta sull'asciutto
3 Stesura piatta sul bagnato
4 Sfumatura monocromatica sull'asciutto
5 Sfumatura monocromatica sul bagnato
6 Sfumatura policromatica sul bagnato
7 Sfumatura policromatica sull'asciutto
8 Sfumatura per uno sferoide
9 Le velature piatte
10 Le velature sfumate policromatiche
11 Le sfumature con la sgocciolatura
12 Smucciare il pennello e picchiettare sul foglio
13 Smucciare il pennello e dipingere a secco
14 Dipingere a secco
15 Le tre dimensioni con le velature
16 Ottenere contorni netti aggiungendo acqua sull'asciutto
17 Ottenere contorni netti aggiungendo acqua sul bagnato
18 Disegnare solcando le linee sul bagnato
19 Spruzzo con lo spazzolino
20 Mascherature

- PRATICA A TEMA LIBERO
- PRATICA GUIDATA A TEMA

corsi pittura acquerello

corso di pittura ad acquerello  Pietro Disegna

corsi pittura acquerello

Corso di pittura ad acquerello

corsi pittura acquerello

corsi pittura acquerello

pittura acquerello

corsi pittura acquerello

corsi pittura acquerello

corsi pittura acquerello

corsi pittura acquerello

Corso di pittura ad acquerello

coso di pittura ad acquerello

corso di pittura ad acquerello

corso di pittura ad acquerello

corso di pittura ad acquerello

corso di pittura acquerello

coros di pittura ad acquerello

 

REQUISITI

REQUISITI E ACCESSIBILITÀ AL CORSO DI DISEGNO E PITTURA:

- Il corso base di Disegno e Pittura è aperto e accessibile ai principianti e non principianti che vogliono imparare a disegnare e a dipingere, dai 18 anni in su, anche a chi è completamente estraneo alla materia o che "non ha mai preso in mano una matita".

- Il corso di Disegno e Pittura è aperto e accessibile a chi ha la testa collegata col cuore. Se non sai cosa significa questo l'arte non fa per te!

- Il corso di Disegno e Pittura è aperto e accessibile a chi, non avendo frequentato una scuola d'arte, vuole prepararsi per entrare all'Accademia di Belle Arti.

- Il corso di Disegno e Pittura è aperto e accessibile agli studenti di architettura o design che non sanno disegnare o che si sentono graficamente limitati nel rappresentare le loro idee.

- Il corso Non è accessibile a persone con patologie neuro-psichiche o con difficoltà motorie.
- Il corso Non è accessibile agli insegnanti di disegno, pittura e laboratori didattici che non conoscono la materia che dovrebbero insegnare.
- Il corso Non è accessibile alle persone che hanno già frequentato l'Accademia o Architettura e che non sanno ancora disegnare e dipingere.
- Il corso Non è accessibile a persone che vogliono apprendere le tecniche per fare arteterapia o simili per compensare le lacune formative della scuola che stanno frequentando o che hanno frequentato. (Psicologi, psicoterapeuti, counselor, e studenti che seguono questi indirizzi e simili).
(Suggerisco a queste persone di trovare una scuola o istituto riconosciuto che non venda l'illusione di una professione, ma che sia invece capace di colmare le lacune e coordinare la psicologia con l'arte all'interno della propria struttura. Credo che la scuola o istituto che sia, debba essere respons-abile e in grado di fornire le competenze necessarie ad una attività così delicata come l'arte-terapia o art-counseling, in quanto i loro aspetti non sono separati ma gestaltici, e consapevole che prima di tentare di risolvere i problemi di vita degli altri ci vogliono doti, attitudini e anni di pratica ed esperienza acquisita, prima di tutto su di sé.)
- Il corso Non è accessibile a persone che non conoscono bene la lingua italiana.

 
PRENORAZIONE ISCRIZIONE
- Per informazioni e prenotare l'iscrizione tel: 333 6331750 o scrivi una mail: corsodipittura@gmail.com
 

INSEGNANTE

PIETRO DISEGNA

Artista, Maestro d'Arte Applicata, Industrial e Interior Designer, Scuola del Nudo. Tecniche pittoriche tradizionali, pittura digitale e grafica vettoriale. Formazione in Grafica 3D e Animazione Fotorealistica.
Master in Gestalt Counselling. Master in PNL (Programmazione Neuro-Linguistica), Coach riconosciuto dalla National Federetion of NeuroLinguistic Programming (Florida/USA).
Dal 1998 tiene corsi di disegno a mano libera, pittura e potenziamento della creatività in varie regioni d'Italia, si esprime attraverso la pittura, la scultura, l'illustrazione, il fumetto, la grafica, l'art counselling.
Studia e promuove l'arte, le tecniche dell'arte, lo sviluppo della creatività e la crescita personale.
Con numerose esposizioni personali trascorse di pittura e scultura.
Consulente per la comunicazione e immagine per aziende del settore cosmetico.
Tiene conferenze sulla teoria e pratica del colore, sull'espressione grafico-pittorica e sulla creatività.
Ha insegnato disegno a mano libera e pittura presso l'Università degli Studi di Udine, Scienze della Formazione.

Sito ufficiale: www.pietrodisegna.com

 
Materiali per la Pittura ad Acquerello
week end Intensivo con Pietro Disegna

Pennelli: preferibilmente di pelo di martora oppure di pelo sintetici:

- Piatto: n° 8 - tondi n° 3 – 6 - 12 (il n° 12 deve avere le dimensioni simili alla falange di un dito mignolo.
- Pennello piatto per lavature da 50 mm di setola.

Carta: Sono preferibili i fogli sciolti piuttosto dell’album, se decidi di prenderlo escludi la marca FAVINI.
La carta da acquerello deve pesare dai 300 grammi al m2 in su.
Ti sconsiglio una carta con grammatura inferiore perché ti costringe a bagnare e incollare
il foglio sulla tavoletta per evitare che si ”imbarchi” mettendoti in difficoltà.
La trama della carta può essere liscia, ruvida o semi-ruvida, ognuna da risultati diversi.
La trama liscia permette di realizzare immagini precise e dettagliate e conferisce un
risultato grafico-visivo percettivamente più “freddo”; quella con trama ruvida invece,
consente meno precisione ma offre una sensazione visivo percettiva di “calore”.
Ti consiglio quindi una carta ruvida e una semi-ruvida.
Esiste anche carta fatta a mano che da risultati particolari e interessanti ma che non
garantisce invece l’uniformità di risultato. Infine, per l'apprendimento delle tecniche è preferibile non usare la carta cotone 100x100.

Colori:

Esistono colori da studio e colori di qualità superiore. Solitamente la qualità è legata al
prezzo. Per il corso vanno bene anche quelli studio. Buone marche sono la MAIMERI, Winsor & Newton, LUKAS,
In commercio trovi colori in tubetto o in godet (pastiglie in vasetto). Quelli in tubetto sono
utili per realizzare lavori di grandi dimensioni. I colori in godet invece, sono ottimi per lavori
di medie e piccole dimensioni. Sono anche molto pratici per la pittura all’aperto e li
consiglio per il corso che tengo.

Sono indispensabili i 3 colori primari:

magenta
ciano
giallo primario o di cadmio chiaro

Altri colori utili sono:

blu oltremare
l’ocra gialla

terra bruciata di Siena.
verde
arancio
viola

- Rotolo di carta igienica o di carta assorbente da cucina
- Contenitore per l’acqua (2 bottiglie di plastica tagliate a metà)
- Tavolozza o piatto di plastica
- Tavoletta di compensato con dimensioni 220x300 c.a per 4/5 millimetri di spessore.
- Matita HB
- Gomma per matita
- Taglierino
- Un punteruolo o uno stuzzicadenti.

Altri accessori non indispensabili perché li avrai in prestito al corso:
- Carta vetrata, un pezzo piccolo con grana 60.
- Bianco in tubetto
- Spugna
- Sale da cucina
- Zucchero
- Lattice per mascherature
- Spazzolino da denti.
- Un pastello bianco a cera, o un pezzo di candela.

FINE ELENCO

Conservazione dei pennelli e dei colori

I pennelli, dopo l’utilizzo, vanno lavati con acqua e sapone.
Non vanno lasciati a bagno dentro il bicchiere.
Per stendere il lattice per mascherature conviene utilizzare un pennello vecchio. Per
conservarlo va lavato immediatamente dopo l’utilizzo con acqua e sapone. In sostituzione del pennello, per stendere il lattice si possono utilizzare dei bastoncini di legno o plastica, oppure il retro del pennello.
I colori in formato godet non hanno bisogno di nessuna “manutenzione”. Dopo l’utilizzo si
lasciano asciugare.
I colori in tubetto, invece, vanno sempre richiusi. Il pigmento rimasto inutilizzato sulla
tavolozza si può lasciar seccare e riutilizzare anche dopo un anno. Basta stemperarlo con
l’acqua.

 

corso di pittura ad acquerello  Pietro Disegna

 

 

corso di pittura ad acquerello

   
   
 
web site by Pietro Disegna